Puta caso che Clemente Mastella diventi il candidato del centrodestra in Campania…

di G.G. #Politica twitter@gaiaitaliacom #Campania

 

Si affilano i coltelli per le candidature in Campania in vista delle elezioni regionale del 2020. Mentre per il centrosinistra pare chiara la candidatura del presidente uscente De Luca, personaggio conosciuto e a suo modo straordinario, inviso a Luigino Di Maio che esclude qualsiasi possibilità di alleanza con lui proprio come se il M5S non fosse ormai alla canna del gas, è a destra che si fa largo la possibilità di una candidatura che denuncia, ulteriormente, o stato di putrefazione nel quale sguazza certa vecchia politica che è morta, ma non lo sa.

Si tratta della possibile candidatura di Clemente Mastella, già stampella di D’Alema in un tristemente noto, ed inutile, governo centrale nell’immediato post Prodi di dalemiana fattura, ex leader dell’Udeur ed attuale Sindaco di Benevento che ha posto l’annoso problema delle primarie [sic] nel centrodestra. Lo scrive Termometro Politico.

Interessante l’articolo del quotidiano. Fossimo in voi ci soffermeremmo sulle battute che i possibili candidati si lanciano l’un l’altro. Assai meglio dell’avanspettacolo…

 

(30 novembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: