Il Comune di Scandiano chiude la ciclabile all’altezza di via Pedemontana per l’innalzamento del torrente Tresinaro

di Redazione #Scandiano twitter@gaiaitaliacomER #Maltempo

 

Il Comune di Scandiano ha deciso di chiudere la ciclabile all’altezza di via Pedemontana per il rischio idrogeologico dovuto all’innalzamento del torrente Tresinaro. E’ un’altra delle misure precauzionali messe in campo per fronteggiare i rischi dovuti all’innalzamento del livello dei fiumi dopo giorni e giorni di piogge torrenziali.

E’ il risultato del maltempo e delle piogge che stanno flagellando in queste ore l’Italia, in Liguria è crollato un viadotto sull’A6 per fortuna senza che in quel momento automobili vi transitassero, mentre il fiume Po si è alzato di un metro nelle ultime ore.

E’ stato lanciato da Piacenza l’allarme rosso previsto dalla mezzanotte di oggi fino alla mezzanotte del 25 novembre; il fiume Po si è gonfiato di circa un metro nelle ultime 24 ore e nel corso delle prossime 36 ore si arriverà al livello di criticità elevata. Nel reggiano il passaggio della piena è previsto per martedì, senza che – per fortuna – ci siano particolari stati di allerta al momento.

Sindaci sono comunque in riunione in Prefettura per fronteggiare l’emergenza e tutti i tecnici sono allertati. L’attenzione è, naturalmente, massima.

 

 

(24 novembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: