Mattia Vinciguerra si riconferma Campione Italiano Youth

di Redazione #Casalgrande twitter@gaiaitaliacomRE #Sport

 

Questo weekend a Roseto degli Abruzzi si sono svolti i Campionati Italiani Youth della Federazione Pugilistica Italiana. Mattia “il trattore di Marcianise” Vinciguerra 17 anni, pugile agonista della A.S.D. Boxe Ferraro (affiliata ad Accademia Pugilistica Modenese) allenato dal tecnico Antonio Ferraro, vince e si riconferma per il secondo anno Campione Italiano. Lo scorso anno Vinciguerra partecipò nella categoria Junior. Con il cambio di categoria ha deciso di calare di peso andando così a sfidare pugili a livello nazionale. Ma vediamo più da vicino come si è svolto questo campionato. Venerdì mattina ai sorteggi Vinciguerra e Tistarelli vengono nominati pugili testa di serie, scelta fatta in base ai record dei ragazzi. Sorteggiati gli sfidanti, Vinciguerra passa il turno, affronta in semifinale e vince ai punti contro Malaj, pugile ostico, coraggioso e duro della regione Veneto. Domenica affronta in finale il forte e di gran cuore pugile laziale Tistarelli. Una prima ripresa fatta con il freno a mano tirato ma gestita con intelligenza da parte Vinciguerra, per poi partire e dare il meglio di sé nella seconda e terza ripresa. In quest’ultima manda anche al conteggio da parte dell’arbitro il suo avversario. Al verdetto Vinciguerra vince ai punti aggiudicandosi la medaglia d’oro.

Questa vittoria consentirà a Mattia di avere il posto come titolare in nazionale e guardare più avanti al Campionato Europeo 2020.

L’amministrazione comunale di Casalgrande, nella persona dell’assessore allo sport Massimo Villano, fa i più sentiti complimenti a Mattia Vinciguerra, pugile salvaterrese che si è laureato Campione Italiano Youth.

Tanto sacrificio e passione – afferma l’assessore Massimo Villano – stanno portando il nostro Mattia ad ottenere grandi risultati: pur nella sua giovane età, è un esempio positivo per i giovani del nostro territorio”.

 

 

(25 novembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: